14 Febbraio 2024

Topinambur al forno: una ricetta sfiziosa

Siete curiosi di sapere come si cucina il topinambur al forno? Oggi noi vi Todis vi sveleremo la ricetta perfetta per un piatto semplice, leggero e saporito!

Il topinambur, conosciuto anche con il nome Carciofo di Gerusalemme, è un ortaggio di cui si consuma principalmente la radice. Il tubero, che assomiglia per consistenza alla patata e per forma allo zenzero, ha in realtà un sapore molto simile a quello dei carciofi. Per questo motivo, è un ingrediente perfetto da servire come sfizioso antipasto, ad esempio cotto nella friggitrice ad aria, o anche come un gustoso contorno vegano.

Ma come si cucina il topinambur? Sono in molti a chiederselo, in quanto questo tubero ha un aspetto molto esotico, ma in realtà è un ortaggio presente da sempre in maniera spontanea nelle campagne del nostro paese.

COME SI CUCINA IL TOPINAMBUR

come cucinare topinambur al forno

Come le patate, il topinambur è davvero molto versatile, in quanto lo si può cucinare in padella, per fare un risotto oppure sotto forma di vellutata. In ogni modo, riesce sempre a stupire per il suo sapore così delicato, eppure, allo stesso tempo così particolare.

Un altro modo per cucinare il topinambur, che è anche quello più classico, è quello di cucinarlo al forno. Può essere preparato sia come dadolata, sia come chips tagliandolo a fettine sottili oppure a bastoncini. È un ottimo contorno per accompagnare le pietanze più disparate, ma può essere anche servito come antipasto per un piatto leggero e saporito.

Scopriamo insieme come cucinare il topinambur al forno!

TOPINAMBUR AL FORNO

INGREDIENTI

topinambur al forno

PREPARAZIONE
Per preparare il Topinambur al Forno cominciate rimuovendo la buccia con un pelapatate o un coltellino. Tagliatelo poi a tocchetti di un paio di centimetri di lato e trasferitelo su una teglia rivestita di carta forno. Conditelo con le erbe aromatiche miste, un pizzico generoso di sale e un giro di olio. Mescolate in modo da distribuire tutti i sapori quindi infornate a 180°C per 30 minuti. A cottura ultimata il Topinambur risulterà leggermente croccante fuori e morbido dentro, proprio come se fossero patate al forno. Completate a piacere con del prezzemolo per dare una nota di freschezza.

Condividi su