Quante volte vi è capitato di avere ospiti a cena e volerli stupire con qualcosa di ricercato e gustoso? Oggi vogliamo proporvi una ricetta da inserire nei vostri menu davvero fresca e gustosa. Stiamo parlando della tartare di tonno con mela verde e yogurt greco. Un piatto molto versatile che può essere proposto come antipasto, ma anche come secondo.

In generale la tartare è un tipo di preparazione di carne o pesce crudo tritata finemente al coltello, a cui si aggiungono altri ingredienti, che ricorda il sashimi giapponese. L’unica ma importantissima accortezza che dovrete avere è quella della scelta del tonno: deve essere sempre freschissimo e abbattuto in modo da evitare la pericolosissima Anisakis, un tipo di parassita che può trasmettersi all’uomo attraverso l’ingestione delle carni crude del tonno (se non siete sicuri, congelatelo nel vostro freezer a patto che raggiunga i -20 °C).

Per questa ricetta utilizzeremo lo yogurt greco Pavlakis che puoi trovare da Todis. Ha un sapore e una consistenza diversi dallo yogurt tradizionale a cui siamo abituati, contiene infatti meno zucchero ed è ovviamente anche meno dolce. È adatto per chi segue diete iposodiche e per gli intolleranti ai latticini. Ha un maggior quantitativo di nutrienti, proteine e una percentuale di sodio minore rispetto a quello classico. La differenza sostanziale sta nell’uso che se ne fa in cucina: lo yogurt greco, infatti, si impiega soprattutto nei piatti salati, proprio come nella nostra tartare di tonno rosso con mela verde e yogurt greco.

Fresca, leggera con quel tocco croccante della mela che si sposa divinamente sia con il pesce crudo, sia con la salsina a base di yogurt. Scopriamo insieme come prepararla!

INGREDIENTI

100 g di yogurt greco bianco 10% Pavlakis
300 g di tonno fresco precedentemente abbattuto
1/4 di lime
1/2 mela verde
1/4 di gambo di sedano
Lo zeste di mezzo limone non trattato
1 cucchiaino raso di semi di sesamo
q.b. di erba cipollina e menta fresca
q.b. di olio extra vergine d’oliva, sale e pepe nero

PROCEDIMENTO

 Iniziate la preparazione della tartare di tonno con mela verde, sedano e yogurt greco dal pesce, che deve essere freschissimo e precedentemente abbattuto. Tamponatelo con la carta da cucina, dunque tagliatelo in piccoli cubetti e ponetelo in una ciotola. Tagliate a cubetti anche la mela verde e il sedano e unite il tutto al tonno. Condite con olio, succo di lime, erba cipollina sminuzzata, semi di sesamo, sale e pepe.

Mescolate, coprite con la pellicola e lasciate riposare in frigorifero per almeno 15 minuti. Nel mentre, preparate la salsa che accompagnerà la tartare di tonno aggiungendo allo yogurt greco Pavlakis lo zeste del limone, un filo di olio extravergine d’oliva e il pepe. Una cremosità unica che donerà ancor più gusto e freschezza al piatto!

Trascorso il riposo in frigorifero, prelevate la tartare di tonno alla mela verde e, con l’aiuto di un coppapasta, disponetela su un piatto da portata assieme a ciuffi di salsa allo yogurt greco.

Non vi resta che servire la vostra tartare di tonno con mela verde, sedano e yogurt greco Pavlakis guarnendo con qualche fogliolina di menta fresca. Buon appetito!

TAG: Ricette

Condividi su