Con l’estate si apre la stagione dei gelati! Che tu sia grande o piccino poco cambia, il gelato è sempre un ottimo alleato per rinfrescarti con gusto. Che sia in piazza dopo cena, sdraiato in spiaggia o nella tua cucina. Mattina, pomeriggio o sera… è sempre il momento giusto per concederti una dolce pausa rinfrescante.  Ma hai mai pensato di produrre il tuo gelato artigianalmente? Il gelato fatto in casa non ha eguali. Impossibile mentire. Inoltre, a differenza di quanto potresti immaginare, è facilissimo da preparare.

Non ci credi? Scopri come fare il gelato fatto in casa in pochi e semplici passaggi.

Il gelato handmade

Fare un gelato in casa è ideale per tantissimi motivi. Primo fra tutti la soddisfazione. Si sa, quando si parla di gelato ognuno ha i suoi gusti e spesso si fatica a trovare quello ideale. Per questo, fare il gelato in casa, è il modo migliore per sperimentare e mettersi alla prova ottenendo un gelato del tutto personalizzato: il tuo!

Inoltre, puoi preparare il gelato in casa con qualsiasi ingrediente a disposizione: ti basta un limone per avere un ottimo gelato al limone. Oltre all’impagabile soddisfazione e divertimento di poter sperimentare e sbizzarrirti nella creazione di gusti originali e inediti, il gelato fatto in casa sarà sempre freschissimo come quello appena fatto. Anche la qualità del tuo gelato sarà superiore perché dipenderà da te e solo da te, dalle materie prime che deciderai di utilizzare. Il gelato fatto in casa quindi oltre ad essere assolutamente delizioso ha sicuramente un altro grande punto a suo vantaggio: è sano!

Come fare un gelato fatto in casa con la gelatiera

Il modo migliore per fare il tuo gelato in casa è quello di usare una gelatiera. La gelatiera è uno di quegli elettrodomestici a cui la maggior parte delle persone non pensa ma di cui, una volta provata, non ne riesce a fare a meno. Preparare in casa il gelato con una gelatiera casalinga è infatti semplice e divertente e ti consente di sbizzarrirti con i gusti e le guarnizioni che più preferisci, ottenendo un gelato fatto in casa cremoso e genuino, senza necessità di aggiungere coloranti nè addensanti. Ma come usare al meglio la gelatiera e preparare un gelato fatto in casa a regola d’arte? Ecco i principali trucchi e consigli:

  1. Se hai una gelatiera senza compressore ricordati che è fondamentale mantenere il più possibile strumenti e ingredienti a bassa temperatura. Meglio che siano a bassa temperatura anche se hai una gelatiera con compressore e autorefrigerante;
  2. Per il gelato alla frutta, fai attenzione a frullarla accuratamente senza lasciare pezzi interi, rischierebbero di rovinare la texture del tuo gelato;
  3. Ogni gelatiera ha le proprie regole: segui sempre le istruzioni, soprattutto per quanto concerne la capacità massima del cestello: mai riempirlo per intero!
  4. Fai riposare almeno 3 ore il tuo gelato prima di consumarlo!
  5. Ricordati che i freezer casalinghi non sono freezer professionali, è inevitabile che uscito dal congelatore il gelato fatto in casa sembri particolarmente duro. Ti basterà attendere una decina di minuti per restituire al tuo gelato artigianale il massimo della cremosità. Come un gelato appena fatto!
  6. Durante la fase della miscelazione, è importantissimo che il composto sia molto omogeneo per non rischiare di ritrovarti con cristalli di ghiaccio o di zucchero nel tuo gelato. Per aiutarvi in questa fase della preparazione potete utilizzate un frullatore a immersione.
Cerchi le migliori promozioni per la tua spesa? Scopri il Volantino di Todis con le offerte più convenienti!

Preparato il tuo gelato artigianale, per renderlo davvero gourmet devi solo procurarti delle sfiziose guarnizioni con cui renderlo unico ad esempio della granella di mandorle o di nocciole tostate da aggiungere in uscita o del topping al tuo gusto preferito. Per completare in bellezza, soprattutto in presenza dei più piccoli, non dimenticarti di acquistare dei coni o dei biscotti. Il risultato lascerà tutti senza parole, compresi i bimbi che in tema di gelato, si sa, sono i più esigenti!

Il modo migliore per un ottimo gelato artigianale è sicuramente quello di utilizzare una gelatiera. Ma se non hai intenzione di comprarla, non disperare, ci sono tante ricette furbe per realizzare comunque il tuo gelato artigianale. Ad esempio, senza gelatiera si possono realizzare tanti sorbetti alla frutta o dei freschissimi ghiaccioli. L’importante è provare questo brivido. Vi assicuriamo che purtroppo, dal gelato fatto in casa non si torna indietro!

Buon gelato a tutti!

Se ti è piaciuto questo articolo leggi anche:

 

 

Condividi su