27 Gennaio 2022

5 ricette per carnevale: dolci fritti e al forno

Quando sentiamo parlare di dolci di Carnevale li associamo subito ai fritti. Chi non ama però friggere può trovare delle alternative altrettanto buonissime da preparare al forno.
Oggi vogliamo proporvi alcuni dolci facili e veloci per carnevale da preparare sia fritti, per i più golosi, che al forno, per chi preferisce rimanere leggero senza però rinunciare al gusto.

Scopriamo insieme tutte le più golose ricette per colorare il tuo carnevale!

LE CHIACCHIERE

Tra i dolci facili e veloci per Carnevale non possiamo non citare quello più amato di questo periodo, che tutti conosciamo anche se con nomi diversi a seconda della propria regione: chiacchiere, bugie, graffe, frappe, cicerchiata. La loro preparazione è davvero semplice, vediamo insieme tutti i passaggi.

Chiacchiere di Carnevale

Variante Fritta

Difficoltà:  molto facile
Preparazione: 20 Minuti
Cottura: 20 Minuti

INGREDIENTI (6 porzioni):

300 g di farina
25 g di burro
40 g di zucchero
1 uovo
2 tuorli
Scorza di 1 limone
1 cucchiaio di liquore a piacere
zucchero a velo
olio per friggere

PREPARAZIONE:
Sul piano di lavoro posiziona la farina a fontana, al centro metti il burro, lo zucchero, l’uovo intero e i tuorli, il liquore e la buccia grattugiata del limone. Impasta velocemente e poi stendi la pasta molto finemente, se preferisci anche a macchina. Con l’apposita rotella ritaglia delle strisce larghe tre centimetri e lunghe sette. Friggi le frappe poche alla volta in una padella colma di olio ben caldo e ritira con una paletta forata quando sono mediamente dorate. Fai asciugare su carta assorbente e disponi a strati sul piatto da portata, spolverizzando ogni strato con lo zucchero a velo.

Variante al forno

Difficoltà:  molto facile
Preparazione: 30 Minuti
Cottura: 15 Minuti

INGREDIENTI (6 porzioni):

2 Uova
250 g Farina 00
30 g Zucchero
30 g Burro
4 g di lievito per dolci
Grappa ½ bicchierino
1 Limone
Zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE:
In una terrina unisci le uova, la farina, lo zucchero, il burro ammorbidito, il lievito, la grappa e la scorza del limone. Amalgama il tutto fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.
Dividi l’impasto in porzioni non troppo grandi. Passa ogni porzione in un po’ di farina e tira la pasta con un mattarello fino ad ottenere sfoglie sottili, quasi trasparenti.
Con una rotella dentellata taglia dei rettangoli e fai delle piccole incisioni al centro. Poni le frappe su una teglia con della carta forno e lascia riposare in frigorifero 30 minuti. Cuoci successivamente a 180 °C in forno caldo per circa 15 minuti. Cospargi di zucchero a velo e servite.

LE CASTAGNOLE

Un altro classico intramontabile di carnevale sono le castagnole. Croccanti fuori e morbide e profumate all’interno. Scopriamo insieme come realizzarle!

Castagnole di Carnevale

Variante Fritta

Difficoltà:  molto facile
Preparazione: 10 Minuti
Cottura: 10 Minuti

INGREDIENTI (6 porzioni): :

200 g di farina 00
2 uova
50 g di zucchero
40 g di burro
1 cucchiaio di vino bianco
scorza di 1/2 limone
1 pizzico di sale
6 g di lievito per dolci
zucchero a velo q.b.
olio per friggere q.b.

PREPARAZIONE:
Unisci tutti gli ingredienti in una ciotola capiente e impasta con le mani. Ricava dei filoncini e dividili poi in tocchetti. Forma delle palline e poi falle friggere in abbondante olio caldo. Scolale quando sono dorate, asciugale leggermente con carta assorbente e spolvera con abbondante zucchero a velo.

Variante al forno

Difficoltà:  molto facile
Preparazione: 10 Minuti
Cottura: 10 Minuti

INGREDIENTI (6 porzioni):

200 gr di farina 00
1 uovo
40 ml di olio di semi di girasole
100 gr di zucchero
Scorza di 1 limone
1/2 bustina di lievito per dolci
6 gr di lievito in polvere per dolci
zucchero a velo q.b. per decorare

PREPARAZIONE:
Unisci in una terrina l’uovo, lo zucchero, l’olio di semi e la buccia grattugiata di un limone e mescola. Aggiungi poi la farina e il lievito per dolci e continua a mescolare fino a ottenere un composto omogeneo. Forma una pallina passando il composto tra le mani, non troppo grande. Posizionale poi su una teglia foderata di carta da forno, ben distanziate. Mettile in forno già caldo e ventilato a 170° C per 10 minuti. Decora le castagnole con zucchero a velo e servile.

LE FRITTELLE

Tra dolci di carnevale sono note anche le frittelle. Un must per festeggiare il periodo più variopinto e colorato dell’anno.

Frittelle di Carnevale

Variante fritta

Difficoltà:  molto facile
Preparazione: 15 Minuti
Cottura: 10 Minuti

INGREDIENTI  (6 porzioni):

500 g di farina 00
250 g di latte
4 uova
150 g di zucchero
un pizzico di sale
scorza di un limone
una bustina di lievito
olio di semi di arachide per friggere

PREPARAZIONE:
Inizia montando le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso. Unisci un pizzico di sale, la scorza di limone grattugiata, il latte e, poco alla volta, la farina. Amalgama il tutto fino a ottenere un composto omogeneo, aggiungi poi il lievito e continua a impastare. Se preferite potete anche aggiungere all’impasto dell’uva sultanina come vogliono tante ricette della tradizione. A questo punto in una padella ampia scalda l’olio per friggere e immergi un cucchiaio di composto. Friggi per qualche minuto rigirando le frittelle fino a quando saranno ben gonfie e dorate da entrambi i lati. Scola con l’aiuto di una schiumarola e riponile su un foglio di carta assorbente. Spolvera con dello zucchero a velo e servile.

Variante al forno

Difficoltà:  molto facile
Preparazione: 10 Minuti
Cottura: 15 Minuti

INGREDIENTI (6 porzioni):

200 gr di farina 00
2 uova
2 cucchiai di zucchero
100 gr di latte
Scorza di 1 limone
Scorza di 1 arancia
1 bustina di lievito per dolci
80 gr di mele in pezzetti o uvetta sultanina (facoltativo)
zucchero a velo per guarnire

PREPARAZIONE:
In una ciotola unisci la farina, con il lievito, lo zucchero, la buccia di limone e arancia e mescola il composto. Aggiungi poi il latte e le uova, amalgama delicatamente fino ad ottenere una pasta morbida. A questo punto puoi aggiungere le mele a pezzettini o l’uvetta. Successivamente con l’aiuto di due cucchiaini, create delle palline e disponetele su una teglia da forno ricoperta di carta aderente. Infine cuocete in forno ben caldo a 180° statico, per circa 15 minuti Poi sfornate e spolverate di zucchero a velo!

I TORTELLI RIPIENI

Non sono il tipico dolce di carnevale come le zeppole, ma con i tortelli ripieni di crema alla nocciola potete stupire sicuramente i vostri ospiti!

Variante fritta

Difficoltà:  molto facile
Preparazione: 35 Minuti

INGREDIENTI PER L’IMPASTO:

1 uovo
140 gr di Farina 00
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaio di olio di semi di girasole
mezzo limone
1 pizzico di sale fino

INGREDIENTI PER IL RIPIENO

1 cucchiaino di crema alla nocciola
1 albume
olio per friggere (q.b)
zucchero a velo (q.b)

PREPARAZIONE IMPASTO:
Per preparare l’impasto iniziamo a rompere l’uovo in una ciotola e aggiungiamo lo zucchero, olio di semi di girasole, liquore all’anice, un pizzico di sale e la scorza di limone grattugiata. Mescoliamo tutto gli ingredienti e aggiungiamo la farina poco alla volta. Usiamo le mani per mescolare in modo tale da amalgamare bene tutti gli ingredienti. Sportiamoci poi su un piano di lavoro infarinato e continuiamo a lavorarlo fino ad ottenere una consistenza liscia. Avvogliamo l’impasto nella pellicola e lasciamolo riposare per 30 minuti. Una volta pronto, stendiamo l’impasto sul piano di lavoro con il mattarello, facendolo molto sottile.

PREPARAZIONE TORTELLI:

Una volta steso l’impasto, prendiamo un coppa-pasta da 7 cm e iniziamo a formare dei dischi (i dischi devono essere numero paro). Sulla metà dei dischi tagliati stendiamo un cucchiaino di crema alla nocciola, spennelliamo i bordi con l’albume e prendiamo gli altri dischi vuoti per chiudere. Sigilliamo poi i bordi con una forchetta. E ora sono pronti per essere fritti! Friggiamoli con dell’olio ben caldo, girandoli fino a doratura. Prendiamo un vassoio con della carta assorbente e mettiamo i nostri dischi pronti. Spolveriamo, infine, con lo zucchero a velo!

Variante in friggitrice ad aria

Difficoltà:  molto facile
Preparazione: 20 Minuti
Cottura: 15 Minuti

INGREDIENTI :

1 uovo medio
1 cucchiaio di zucchero semolato
1 cucchiaio di olio di semi di girasole
1 pizzico di sale fino
1 limone
1 cucchiaino di rum o altro liquore
140 gr di farina 00
Crema alla nocciola (q.b)
Zucchero a velo (q.b)

PREPARAZIONE

Prepariamo l’impasto in una ciotola con l’uovo, lo zucchero, olio di semi di girasole, liquore, un pizzico di sale e la scorza di limone grattugiata. Mescoliamo tutto gli ingredienti e aggiungiamo la farina poco alla volta. Amalgamiamo il tutto e spostiamo l’impasto su un piano di lavoro infarinato. Lavoriamolo fino ad ottenere una consistenza omogenea e liscia. Avvogliamo l’impasto nella pellicola e lasciamolo riposare per 30 minuti. Una volta pronto, stendiamo l’impasto sul piano di lavoro con il mattarello, facendolo molto sottile.
Una volta pronto l’impasto, preriscaldiamo la nostra friggitrice ad aria per 10 minuti a 200°. Prendiamo i nostri tortelli dolci e mettiamoli nel cestino della friggitrice, abbassando la temperatura a 180°. I tortelli saranno pronti in 15 minuti. Spolvera poi lo zucchero a velo e servili quando ancora sono belli caldi.

I BOMBOLONI

I bomboloni sono bontà che possono essere assaporate sia per colazione che per merenda. Soffici e con un cuore ripieno cremoso conquistano tutte le età.

Variante fritta

Difficoltà:  Media
Preparazione: 1h e 15 minuti
Cottura: 20 min

INGREDIENTI (per 10 bomboloni) 
Farina 00 500 g
Lievito di birra fresco 24 g
Sale fino 6 g
Zucchero 40 g
Uova (2 medie) 120 g
Acqua 100 g
Burro morbido 40 g
Crema pasticcera 500 g (per farcire)

PREPARAZIONE

Prepariamo l’impasto unendo la farina, lo zucchero, il sale e il lievito di birra fresco. Iniziamo a mescolare aiutandoci con la planetaria. Senza spegnere la planetaria versiamo, in due tranche, l’acqua e lasciamo lavorare fino ad assorbimento. Non vi preoccupate se l’impasto è sbriciolato, aggiungiamo le uova e il burro fino a quando l’impasto non risulta amalgamato. Adagiamo l’impasto in una ciotola e copriamo con pellicola trasparente. Lasciamo lievitare in frigorifero per 10 ore o per tutta la notte.

Una volta lievitato, riprendiamo l’impasto e lasciamolo riposare 10 minuti fuori dal frigo. Stendiamolo sul piano di lavoro a forma rettangolare e ripieghiamo i due lati più corti verso il centro e lasciamo riposare per altri 5 minuti. Trascorsi i minuti stendiamo di nuovo l’impasto e facciamo altre due pieghe. Utilizziamo un coppa pasta per fare i nostri dischi e lasciamo riposare per circa un’ora e mezza. Nel frattempo preparate la crema. Friggiamo i bomboloni per circa 4 minuti fino a doratura e una volta pronti farciamoli con la crema e spolveriamo lo zucchero a velo.

Variante al forno

Difficoltà: Difficile
Preparazione: 1h e 15 minuti
Cottura: 25 min

INGREDIENTI (per 5 bomboloni) 
Farina 00 250 g
Lievito di birra fresco 8 g
Sale fino 3 g
Zucchero 20 g
Uova (1 medio) 60 g
Acqua 50 g
Burro morbido 20 g

Turlo 1
Latte intero 50 g
Crema pasticcera 250 g (per farcire)

PREPARAZIONE

Iniziate a preparare l’impasto con gli stessi procedimenti della variante fritta. Una volta formata la pallina di impasto, mettiamola in una ciotola e copriamo con pellicola trasparente. Lasciamo lievitare per 3 ore poi lo trasferiamo in frigo per altre 10 ore. Una volta lievitato, riprendiamo l’impasto e lasciamolo riposare 10 minuti fuori dal frigo. Stendiamolo sul piano di lavoro a forma rettangolare e ripieghiamo i due lati più corti verso il centro e lasciamo riposare per altri 5 minuti. Trascorsi i minuti stendiamo di nuovo l’impasto e facciamo altre due pieghe. In una ciotola mescoliamo il tuorlo con il latte e spennelliamo i nostri dischi. Cuociamo i bomboloni in forno a 175° per circa 25 minuti e, una volta cotti, li lasciamo intiepidire. Li possiamo farcire con una crema a piacere e servire con una spolverata di zucchero a velo.

Condividi su