La festività più romantica dell’anno è ormai alle porte! In questo periodo gli scaffali dei supermercati, i bar e e pasticcerie si riempiono di cioccolatini e di cuori, mentre i fiorai preparano delle bellissime e colorate composizioni floreali. Stiamo parlando ovviamente di San Valentino: un giorno speciale per celebrare l’amore e condividere momenti di felicità con la persona amata.

E cosa c’è di più romantico che regalare una cena di San Valentino a lume di candela? Ancora meglio se preparata con le vostre mani e con il vostro amore! E perché non realizzata anche con qualche ingrediente afrodisiaco per creare una giusta atmosfera romantica.

In questo articolo vogliamo proporvi alcune ricette per San Valentino che stupiranno la vostra dolce metà.

Ricette per San Valentino: tartare di tonno con lime e passion fruit

tartare al passion fruit

Un antipasto sfizioso per iniziare una cena romantica. Il gusto forte del tonno viene ammorbidito dall’avvolgente e dolce sapore del frutto della passione e dal lime. Un piatto che farà innamorare chiunque non saprà resistergli!

INGREDIENTI

200 gr di tonno fresco
2 cucchiai di succo di passion fruit
1 lime
1 cucchiaino di olio di sesamo
1 cucchiaino di salsa di soia
2 cucchiaini di miele
2 cucchiai di olio d’oliva extra vergine
1 cucchiaino di semi di sesamo tostati
Sale q.b.
Pepe q.b.

PROCEDIMENTO

Iniziate tagliando a cubetti il tonno e mettetelo in una ciotola. Aggiungete il succo di passion fruit, il lime spremuto, l’olio di sesamo, la salsa di soia, il miele, l’olio d’oliva, i semi di sesamo tostati, sale e pepe. Mescolate poi tutti gli ingredienti con un cucchiaio fino a ottenere una consistenza omogenea. Disponete ora la tartare di tonno in un piatto da portata, aiutandovi con un coppapasta e servite!

Primo di San Valentino: risotto al prosecco

risotto al prosecco

Un primo piatto delicato e buonissimo, adatto alle occasioni importanti. La semplicità degli ingredienti di quest’originale ricetta, viene esaltata dal gusto incisivo del vino, che dona un sapore corposo e avvolgente all’intera preparazione. Facilissima da preparare e buonissima da mangiare.

INGREDIENTI

320g riso carnaroli
500ml prosecco
100gr parmigiano grattugiato
70gr burro
500ml acqua
1 costa di sedano
1 carota
2 cipolle
q.b. sale marino
q.b. pepe nero
1 ciuffo prezzemolo

PREPARAZIONE

Iniziate preparando il brodo. Fate bollire il sedano, la carota e una cipolla in acqua per 45 minuti. In una padella fate sciogliere metà del burro. Tritate la cipolla e aggiungetela in padella. Stufate il tutto per 2-3 minuti. Aggiungete il riso nella padella e fatelo tostare per qualche minuto. Aggiungete un pizzico di sale. Versate ora il prosecco e lasciatelo sfumare. Aggiungete poi piano piano il brodo per cuocere il riso e alternatelo con il restante prosecco.
Quando il riso sarà pronto, aggiungete il burro rimasto e il parmigiano. Mantecate velocemente e impattate il risotto. Aggiungete una manciata di pepe e servite!

Dolce di San Valentino: tiramisù alle fragole nel bicchiere

tiramisu alle fragole

Un dolce semplice, ma golosissimo perfetto per concludere una cena romantica. Il sapore dolce delle fragole che si unisce alla morbidezza del mascarpone vi regalerà una coccola per il palato. Inoltre, è davvero semplicissimo da realizzare e anche molto veloce.

INGREDIENTI 

300g di fragole
16 biscotti
2 uova
2 cucchiai di zucchero
250g di Mascarpone

PREPARAZIONE

Iniziate tirando fuori il mascarpone e le uova dal frigo, almeno mezz’ora prima di iniziare la ricetta. Pulite poi le fragole e tagliatele in quattro parti. Mettetele in una ciotola, aggiungete lo zucchero e lasciate riposare. Spezzettate i biscotti nei bicchieri e bagnateli con il succo ottenuto dalle fragole, coprite poi il fondo con cuno strato di fragole tagliate.

Montate poi gli albumi delle uova a neve. A questo punto lavorate il mascarpone con delle fruste e aggiungete gli albumi montati a neve. Versate poi il composto ottenuto nei bicchieri e alternate uno strato di fragole e uno di crema. Terminate con le fragole e qualche scaglia di cioccolato fondente, se la gradite.

Lasciate poi riposare in frigo qualche ora, prima di servire.

TAG: Ricette

Condividi su