Se dico Puglia dico orecchiette ma come cucinare le orecchiette pugliesi?
Le ricette orecchiette sono uno dei vanti culinari della Puglia, una pasta fatta di 3 semplici ingredienti dove è la manualità a trasformare acqua, sale e farina di grano duro in un trionfo di golosità senza pari. Il nome orecchiette deriva dalla loro forma, rotonda e concava, che ricorda delle piccole orecchie.  La loro superficie rugosa, fatta di un bordo spesso che abbraccia un interno sottile, le rende perfette per accogliere qualsiasi tipo di condimento, valorizzando al massimo ogni ingrediente presente nel piatto.

La selezione di Clivietta: 3 ricette per cucinare le orecchiette e gustarle al meglio.

Ma precisamente, qual è la migliore ricetta per le orecchiette? Come si possono cucinare le orecchiette? La risposta non è affatto univoca, tutt’altro. Per questo motivo Clivietta ha selezionato per voi 3 ricette tipiche del territorio pugliese, buonissime e perfette per valorizzare al massimo questo tipo pasta. Ecco 3 ricette orecchiette per cucinare e gustarle al meglio:

1- Orecchiette con le cime di rapa

Non c’è dubbio. Le ricette orecchiette con le cime di rapa sono senz’altro il condimento che meglio si adatta a questa pasta. Una ricetta dalle origini antiche che non passa mai di moda. Gli ingredienti per preparare questo primo piatto intramontabile sono semplici e spesso presenti nelle nostre cucine. Avrete bisogno di:

Per prima cosa pulite bene le cime di rapa e mettete l’acqua a bollire in una casseruola. In una padella versate l’olio evo e aggiungete del pangrattato: lasciatelo abbrustolire a fuoco medio finché non ben sarà dorato, poi mettetelo da parte. Nell’acqua, raggiunta l’ebollizione, versate le cime di rapa e cuocetele per circa 5 minuti.  Parallelamente, dedicatevi al soffritto: olio e aglio a cui andrete ad aggiungere qualche acciuga. Nella stessa acqua in cui state cuocendo le cime di rapa, versate le orecchiette e cuocetele per altri 5 minuti, circa. Scolate le orecchiette con le cime di rapa, ripassatele nel soffritto e aggiungete il pangrattato precedentemente abbrustolito. E voilà, la Puglia in un piatto: le vostre orecchiette alle cime di rapa sono pronte per essere gustate e degustate!

2- Orecchiette broccoli e salsiccia

Le ricette orecchiette broccoli e salsiccia sono un primo piatto sfizioso che unisce due ingredienti vincenti a una pasta trionfale. Che dire? Il risultato non può che essere sublime. Per insaporire ulteriormente questo piatto il segreto è quello di cuocere le orecchiette nella stessa acqua di cottura in cui lessiamo i broccoli. Per cucinare le orecchiette broccoli e salsiccia avrete bisogno di:

  •       Orecchiette
  •       Broccoli
  •       Salsiccia
  •       Aglio
  •       Rosmarino
  •       Vino bianco
  •       Olio EVO
  •       Pepe nero
  •       Sale

In una padella lasciate soffriggere qualche spicchio d’aglio, poi aggiungete la salsiccia precedentemente tritata. Aggiungete alla salsiccia il rosmarino e sfumate con un po’ di vino bianco. Parallelamente lessate i broccoli in una casseruola per 7/8 minuti, scolateli e aggiungeteli alla salsiccia lasciandoli andare. Nella stessa acqua in cui avete lessato i broccoli, raggiunto il bollore, cuocete le orecchiette. Una volta pronte, trasferitele nel sugo di salsiccia e broccoli, aggiungete il pepe e un po’ d’acqua di cottura. Saltate per qualche minuto e …detto fatto: le vostre orecchiette broccoli e salsiccia sono pronte per essere servite!

3- Orecchiette pomodorini e ricotta salata

Le ricette orecchiette pomodorini e ricotta salata sono un primo piatto vegetariano molto gustoso, realizzato con un mix di ingredienti made in Puglia.  Oltre alle indiscusse orecchiette infatti, questo piatto vede protagonista un altro importante ingrediente della tradizione: la ricotta salata (o cacio ricotta), un formaggio che non potrà assolutamente mancare per fare di questo semplice piatto un’esplosione di bontà. Una ricetta semplice che in poche mosse porterà in tavola tutto il sapore del sud Italia. Ecco cosa vi serve per preparare le orecchiette pomodorini e ricotta salata:

  • Orecchiette 
  • Pomodorini
  • Ricotta salata
  • Olio evo
  • Aglio
  • Basilico

Per prima cosa mettete l’acqua a bollire in una casseruola. Il condimento, infatti, si può preparare mentre cuoce la pasta. In una padella con dell’olio EVO lasciate dorare uno spicchio d’aglio. A questo punto aggiungete i pomodorini lavati e tagliati a metà. Lasciate cuocere qualche minuto, il tempo necessario finché le vostre orecchiette non saranno cotte. Quindi scolate la pasta, saltatela in padella con i pomodorini e aggiungete del basilico fresco. Spento il fuoco, spolverate con la ricotta salata. Ecco che le vostre orecchiette pomodorini e ricotta salata sono pronte per portare a tavola tutti i sapori e gli odori del sud Italia!

Non ci resta che augurarvi Buon Appetito! E se questi primi piatti hanno soddisfatto i vostri palati scopri tutte le altre ricette di Clivietta!

Condividi su