Pronti partenza e… cosa portare in vacanza?

Le vacanze estive sono una vera liberazione. Che sia al mare, in campagna, in montagna, ovunque purché siano giorni liberi e divertenti, pieni di pace e relax. Perché la vacanza è un po’ come tornare bambini, si vive alla giornata, senza pensieri, vicini alle persone più care. Così, già dai primi giorni di sole, l’adrenalina sale e con essa la voglia di partire. E si inizia subito a fantasticare, si pensa all’odore della salsedine tra i capelli, alla frescura della montagna al mattino, alla piscina specchiata su cui tuffarsi. A quel punto è praticamente impossibile non cedere alla tentazione di chiudere tutto e partire. Subito. Ma purtroppo volere non è potere e bisogna restare calmi e pazienti. Perché il momento di andare in vacanza, prima o poi, arriva per tutti. E quindi… come resistere?

Le vacanze stanno arrivando, nel frattempo anziché disperare puoi ottimizzare al meglio il tempo in città e il miglior modo per farlo è quello di dedicarti all’organizzazione della vacanza ideale. Cosa portare in vacanza? Organizzare la vacanza ti consente di sentirti più vicino alla meta, di alleviare l’attesa e pregustare il momento. Inoltre è il modo migliore per non farti cogliere impreparato e limitare al massimo lo “stress da pre-partenza” che, soprattutto nelle famiglie numerose, si fa sempre sentire. Ecco quindi i nostri best tips su cosa portare in vacanza e sulla spesa ideale da fare in vacanza!

Cosa portare in vacanza: la spesa ideale

Cosa portare in vacanza per una cambusa pronta a qualsiasi evenienza? La risposta è una: l’organizzazione! Eh si, come per tutte le cose, una buona organizzazione ti farà risparmiare tempo e denaro prezioso da impiegare in altro modo per la tua vacanza. Soprattutto perché la spesa fatta a casa, nel posto che ti piace o in quello che ti fa risparmiare, si sa… non ha uguali!  Ecco quindi una lista della cambusa d’emergenza per la vacanza, gli alimenti indispensabili che non devono mai mancare nella tua cucina per una scorta vacanza pronta a tutto!

  • olio, sale, aceto, spezie a piacimento;
  • pasta o riso ribe per tutte le ricette Cuore Mediterraneo;
  • passate di pomodoro in quantità, pomodori pelati o polpa fine per la pizza Cuore Mediterraneo;
  • frutta e verdure di base (le comprerete fresche di volta in volta);
  • zucchero, sale e spezie a piacimento;
  • aglio e cipolla;
  • latte, yogurt, te, succhi, caffè, vino, birra e qualche sfiziosità da aperitivo (come patatine e noccioline);
  • marmellate, biscotti de I Tesori del Forno, cereali e quanto gradite per la prima colazione;
  • uova
  • pane in cassetta
  • Scatolette di ogni tipo (tonno all’olio di oliva Re di Tonno, olive, legumi e verdure sotto aceto o sott’olio, tutto ciò che troviamo nei barattoli di latta o nei vasetti di vetro, ingredienti utilissimi per un salva-cena come un’insalata fredda o un buonissimo hummus);
  • i freschi pronti all’uso in quantità (come affettati sottovuoto o formaggi);
  • carta igienica, rotolone 800 strappi 2 veli Gently, tovaglioli e prodotti base per la pulizia (come sgrassatore, detersivo per i piatti e per il pavimento).

Cosa portare in vacanza e come organizzare i bagagli

Scelta la meta, prenotato l’alloggio e organizzato lo spostamento non ti resta che dedicarti ai bagagli. Preparare i bagagli per una vacanza infatti è la fase più delicata. Pianificare cosa portare in vacanza non vuol dire solo scegliere i vestiti ma organizzare tutto il necessario di cui avrai bisogno e, soprattutto se hai deciso di trascorrere le vacanze in una casa vacanza o in un residence, non devi assolutamente sottovalutare questa fase. Infatti, come per tutte le cose, una buona organizzazione ti farà risparmiare tempo e denaro prezioso da investire in altro modo per godere al meglio del tuo soggiorno. Ecco cosa portare in vacanza e come organizzarla al meglio:

  • Studia un outfit da vacanza

Nella selezione dell’outfit per la tua vacanza è determinante studiare il clima e il contesto della meta scelta. E quindi, ovviamente, la scelta dei capi da mettere in valigia varierà in base alla destinazione. Il consiglio che però è valido per tutte le mete è uno, riassumibile in due parole: viaggia leggero! Vacanza è infatti sinonimo di libertà, leggerezza e comodità. Porta con te lo stretto necessario guardando però a qualsiasi evenienza. Quindi, a prescindere che tu sia al mare o in montagna, ricordati di aver messo in valigia:

  1. un paio di scarpe comode;
  2. un golf per eventuali cambi di temperatura;
  3. una sciarpa per ripararti dal venticello serale;
  4. un cappellino utile sia in caso di sole che di pioggia.
  • Cosa portare in vacanza: la tecnologia in un astuccio

Smartphone, power bank, prese multiple, adattatori universale, tablet, laptop, macchine fotografiche, telecamere, orologi ricaricabili, sigarette elettroniche…chi più ne ha più ne metta! Oggi la lista di oggetti che richiedono un caricatore è davvero infinita. E lo sanno tutti: sono loro i più gettonati a rimanere fuori dai bagagli (causando non poco nervosismo dopo la triste scoperta). Quindi, il consiglio è quello di fare una lista di tutti gli oggetti tecnologici che vuoi portare in vacanza. Fatta la lista procurati un grande astuccio e organizza tutto lì. Questo ti consentirà di fare un check prima di partire per assicurarti di aver messo tutto, poi, una volta arrivato in vacanza, avrai tutto a portata di mano. Comodo no?!

  • Prepara il tuo beauty case

Una valigia non è completa se non è accompagnata da un beauty case ben organizzato! Sembrerà banale, ma un beauty case funzionale può davvero cambiare la qualità del viaggio. Gli accessori e i prodotti per l’igiene personale e per la beauty routine potrebbero mandare in crisi persino il più minimalista dei viaggiatori. Cosa portare e cosa invece lasciare a casa? Il consiglio principale è quello di “visualizzare” la propria beauty routine quotidiana, individuando i tuoi prodotti irrinunciabili per ogni categoria: viso, corpo, capelli, trucco. Scrivi una breve lista con tutto il necessaire e compra in anticipo tutto quello che ti manca. Ecco gli 8 fondamentali da avere nel beauty-vacanza:

  1. spazzolino e dentifricio
  2. shampoo e balsamo
  3. spazzola o pettine
  4. doccia schiuma
  5. solari, protezioni e doposole
  6. struccante, crema viso e tonico
  7. salviette multiuso
  8. deodorante.
  • Ricorda un kit di medicinali di base

Organizzato il tutto non ti resta che partire e goderti al meglio questi giorni di massimo relax.

Buone vacanze!

Se ti è piaciuto questo articolo leggi anche:

Condividi su