Digital Angels ha scelto i formati Sublime per le ultime due campagne di awareness per il suo cliente Todis.
Alla base della scelta la volontà di utilizzare formati alto impatto rich media, quindi non standard, da affiancare alla rodata attività always on di search e social. Oltre che per ragioni puramente dettate dai KPI, il cliente ha voluto cercare di ingaggiare il potenziale consumatore con rispetto per la sua navigazione, cioè senza mai interrompere la sua esperienza sui siti visitati, e con bassa frequenza, lavorando sulla creatività e l’interattività per attirarne l’attenzione.

Continua a leggere > 

Condividi su