Volete preparare dei dolci fai da te per la calza della Befana? Siete nel posto giusto, perché oggi noi di Todis vi sveliamo qualche gustosa ricetta!

L’Epifania è l’ultima festività del tanto amato periodo natalizio, l’ultima occasione per concedersi qualche prelibatezza prima di rimettersi in forma dopo le feste. La tradizione vuole che una vecchia signora se ne vada in giro la notte tra il 5 e il 6 gennaio a distribuire tanti dolci e caramelle a tutti i bambini.

Sapete, però, perché la Befana arriva proprio quella notte? Perché le sue origini sono legate a quelle di un’antica leggenda secondo cui la notte dopo il solstizio invernale si celebrava prima la morte e poi la rinascita della natura. Madre Natura, rappresentata da una strega, volava con una scopa in giro per il mondo a distribuire doni come segno di speranza per l’anno nuovo.

Ad oggi, i dolcetti che arrivano nelle calze sono i più attesi sia dai piccoli che dai grandi in quanto ci si sente autorizzati ad eccedere con i dolci senza essere, per forza di cose, richiamati. Per cercare di limitare i danni, però, piuttosto che prendere delle merendine confezionate, si possono preparare dei dolcetti per la Befana con le proprie mani da nascondere poi nella calza.

Bastano pochi ingredienti, un pizzico di fantasia e tanta dolcezza. Siete pronti? Preparate i grembiuli!

QUALI DOLCI METTERE NELLA CALZA DELLA BEFANA:
CARAMELLE MOU

dolci fai da te per la calza della befana: caramelle mou

INGREDIENTI
1l di latte
1kg di zucchero

PREPARAZIONE
Versate il latte freddo in una pentolina, aggiungete lo zucchero, aspettate che si sciolga completamente e poi mettete la pentola sul fuoco. Appena arriva ad ebollizione, continuate a farlo cuocere a fuoco lento mescolando continuamente fino a quando non avrà raggiunto la consistenza simile a quella della marmellata. Versate il tutto su un piano e lasciate raffreddare. Quando sarà completamente freddo, tagliate in tanti piccoli cubetti: le vostre caramelle mou sono pronte!

CARAMELLE GELEE

dolci fai da te per la calza della befana: caramelle gelee

INGREDIENTI
200gr di zucchero
100ml di succo di arancia
20ml di succo di limone
12gr di colla di pesce

PREPARAZIONE
Iniziate mettendo la colla di pesce in una ciotola con l’acqua così da farla ammorbidire. Nel frattempo, mettete in un pentolino il succo degli agrumi e lo zucchero e portate ad ebollizione. Fate cuocere per un paio di minuti, poi spegnete la fiamma e aggiungete la gelatina ben strizzata. Mescolate tutto fino a far sciogliere completamente la gelatina. Versate il composto nei pirottini in silicone e mettete in frigo a riposare per almeno 12 ore. Poi togliete le caramelle geleè dallo stampo e rotolatele nello zucchero semolato.

CARBONE DOLCE

dolci fai da te per la calza della befana: carbone dolce

INGREDIENTI
1kg di zucchero
acqua
1 albume
colorante nero naturale
zucchero a velo

PREPARAZIONE
Per prima cosa, fate sciogliere lo zucchero in una pentola con l’acqua. Successivamente, aggiungete il colorante e l’albume montato a neve con un po’ di zucchero a velo. Mescolate il tutto con energia e poi lasciate raffreddare. Appena pronto, spezzettatelo in tanti piccoli pezzetti e mettetelo nella calza!

CREMINI

dolci fai da te per la calza della befana: cremini

INGREDIENTI
300gr di cioccolato al latte
150 gr di cioccolato bianco
120 gr di pasta di nocciole

PREPARAZIONE
Iniziate sciogliendo il cioccolato al latte in un pentolino a fiamma bassa. Una volta sciolto, spegnete il fuoco e aggiungete 80gr di pasta alla nocciola. Mescolate bene e lasciate riposare. Poi versate metà del cioccolato negli stampini rettangolari riempiendoli per 1/3 della loro capienza. Mettete lo stampo in frigo e lasciatelo lì per 30 minuti. Nel frattempo, sciogliete il cioccolato bianco allo stesso modo. Una volta sciolto, aggiungete 40gr di pasta di nocciola e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Riprendete gli stampini dal frigo e versate il cioccolato bianco sullo strato di cioccolato al latte riempiendo gli stampini fino a 2/3, poi mettete di nuovo in frigo per altri 30 minuti. A questo punto, riprendete ancora una volta lo stampo e ricoprite i cremini con la restante crema al cioccolato a latte. Lasciate riposare i cremini in frigo per circa 12 ore. Terminato questo riposo, lasciateli un’ora fuori e i vostri cremini sono pronti per essere gustati!

TAG: Ricette

Condividi su