L’arista di maiale al forno è un arrosto tipico toscano, dalle origini antiche, risalenti al ‘400.
Si narra che l’arista debba il suo nome al commento entusiasta “aristos!” (il migliore) detto dagli ecclesiastici a cui fu servito l’arrosto di lombata di maiale durante il concilio Ecumenico.

Ad oggi l’arista di maiale è uno dei secondi piatti preferito dagli italiani, ideale per un pranzo di famiglia o con ospiti.

Questo piatto può essere preparato in diverse varianti. Lo si può infatti condire con semplice olio e rosmarino, oppure si potrebbe servire insieme a della frutta (un esempio famoso è l’arista di maiale con il sidro di mele oppure l’arista di maiale all’uva).

Come si prepara l’arista di maiale al forno

  • Per una perfetta arista scaldate burro, olio, rosmarino e insaporite l’arista per circa cinque-dieci minuti.
  • Quando è ben colorita da ogni parte, spruzzate il vino e fate evaporare.
  • Salate, pepate e ponete in forno preriscaldato a 170 gradi.
  • Girate ogni tanto la carne bagnandola con alcuni cucchiai di latte caldo.
  • Lasciate cuocere per un’ora abbondante.
  • Toglietela dal forno e lasciatela riposare per dieci minuti prima di tagliare l’arrosto a fette.
  • Servite l’arista al forno con un contorno di verdure oppure patate saltate in padella.

Ingredienti

 

Ora tocca a voi cimentarvi nella preparazione di questo gustoso piatto.

Se volete inoltre rimanere aggiornati con le nostre ricette, non perdetevi le altre.

Buon appetito!

Condividi su