Chi l’ha detto che la carbonara è solo di terra? Il piatto più tipico del nostro Paese e della nostra tradizione oggi non conosce limiti. Le sue varianti e rivisitazioni sono davvero infinite. Dalla versione vegetariana a quella vegana. E’ si, esiste addirittura la carbonara senza uovo! Tra le gustose alternative della carbonara siamo qui per proporti l’interessantissima variante di mare.

Carbonara di mare: un piatto cremoso e delizioso

La carbonara di mare è un piatto davvero innovativo che affonda nella tradizione per rinnovarla completamente. Il risultato è un piatto cremoso e a dir poco delizioso. L’hai mai provata? Se la risposta è no devi correre ai ripari. Qui troverai il modo per farlo. Ma qual è la migliore ricetta per carbonara di mare? Ecco le nostre proposte: la nostra top 3 delle carbonare marine!

1. Carbonara di mare alla pescatora

  • Difficoltà: facile
  • Tempo: 40 minuti
  • Porzioni: 4 persone
  • Ingredienti: spaghetti, scalogno, aglio, seppie, calamari, gamberetti, vino bianco, brodo di pesce, Uova Bio, sale, pepe, prezzemolo.

Per preparare una ricetta per carbonara di mare alla pescatora inizia pulendo il pesce. Dopo averlo pulito, occupati di seppie e calamari: con un coltello affilato tagliali fino ad ottenere una “dadolata”. Parallelamente trita finemente lo scalogno e fallo rosolare in una padella con un filo d’olio e l’aglio. Aggiungi le seppie e lasciale cuocere a fiamma medio-bassa per circa 10 minuti. Trascorso questo lasso di tempo, aggiungi: calamari, vino e gamberetti sgusciati. Continua la cottura per circa 10 minuti, poi sfuma con del brodo di pesce (ricordandoti di lasciarne da parte delle buone mestolate per ultimare la cottura della pasta!). Parallelamente, cuoci gli spaghetti facendo attenzione a cacciarli al dente. Gli spaghetti infatti dovranno terminare la cottura in padella con il brodo di pesce e acqua di cottura. Manteca la pasta nel sughetto per far insaporire il tutto fino a raggiungere una giusta cremosità. Terminata la cottura e raggiunta la consistenza desiderata, spegni il fuoco e versa le uova (precedentemente sbattute) nella padella. Mescola bene e aggiungi pepe nero e prezzemolo fresco tritato. Et voilà, la tua carbonara alla pescatora è servita!

Per la tua spesa cerchi qualità senza rinunciare alla convenienza? Scopri i Marchi di Todis!

2. Carbonara salmone, tonno e spada

  • Difficoltà: facile
  • Tempo: 30 minuti
  • Porzioni: 4 persone
  • Ingredienti: Tagliolini Cuore Mediterraneo, pesce spada, Filetti di tonno PescaRe, salmone, vino bianco, Grana Padano Colle Maggio, Uova Bio, sale, pepe, aglio, olio.

Per cominciare metti l’acqua a bollire. Nel frattempo, separa i tuorli dagli albumi e versali in una ciotola insieme a Grana Padano, sale e pepe. Mescola bene e lascia il composto da parte. Dedicati ora al pesce: taglia salmone, tonno e pesce spada a cubetti delle stesse dimensioni. Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore, metti a cuocere i taglioni all’uovo. Mentre la pasta, che dovrà essere cacciata al dente, prosegue la cottura, rosola l’aglio in una padella con un filo d’olio. Rosolato l’aglio, aggiungi i cubetti di pesce e saltali in padella a fiamma viva. Pronta la pasta, versala in padella aggiungendo un po’ d’acqua di cottura. Mescola finché non avrai raggiunto la cremosità desiderata. Spegni la fiamma e versa il composto di uovo. Continua a mescolare e aggiungi, se necessario un po’ di acqua di cottura per rendere la tua carbonara di pesce ancora più cremosa. Completa con una spolverata di pepe e Grana Padano in uscita.

3. Carbonara ai frutti di mare

  • Difficoltà: facile
  • Tempo: 15 minuti
  • Porzioni: 4 persone
  • Ingredienti: Sauté di mare PescaRe, Uova Bio, sale, pepe, peperoncino, prezzemolo, aglio, Fettuccine Cuore Mediterraneo.

Per prima cosa versa il Sauté di mare PescaRe in un tegame con un filo d’olio e riscaldalo. Parallelamente metti a bollire l’acqua dove andrai a cuocere le fettuccine. Pronta la pasta versala in padella e, aggiungendo un po’ d’acqua di cottura, mantecala insieme ai frutti di mare (che avrai precedentemente sgusciato). Raggiunta la cremosità desiderata, aggiungi un filo d’olio, prezzemolo e, ovviamente, l’uovo.

Non ti resta che scoprire qual è la tua ricetta carbonara di mare preferita!

Buona preparazione e…buon appetito!

Non perderti le nostre offerte:

Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre promozioni e sulle offerte? Iscriviti alla Newsletter di Todis!

Condividi su