La frase che abbiamo sentito ripetere innumerevoli volte non è solo un luogo comune: mai saltare la colazione! Dopo tante ore di sonno infatti, e quindi di digiuno, il nostro sistema digestivo e l’intero organismo si rigenerano. Questo processo esaurisce completamente le nostre riserve energetiche; per questo possiamo considerare la prima colazione come un pieno di carburante, essenziale per poter affrontare al meglio la giornata.

COSA MANGIARE IN UNA COLAZIONE SANA

La colazione sana è definita dai nutrizionisti il pasto più importante della giornata. Perciò una prima colazione sana deve contenere tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno: proteine, carboidrati, fibre e vitamine. Grazie al consumo di un pasto bilanciato e corretto, possiamo ottenere numerosi vantaggi di cui beneficiare per l’intera giornata. Una colazione sana consumata al mattino stimola un aumento dell’energia e della concentrazione, aiuta il mantenimento del peso forma e soprattutto consente di tenere a bada la glicemia. Se partiamo bene, il resto della giornata sarà in discesa sia dal punto di vista alimentare che energetico. Inoltre, non va dimenticato che il funzionamento del nostro organismo cambia durante le ore del giorno e della notte.

COLAZIONE SANA E COMPLETA

Le prime ore del mattino sono il momento perfetto per introdurre la maggior parte delle sostanze nutritive. C’è chi sostiene che una prima colazione sana e abbondante possa persino far dimagrire! Ma esattamente… in cosa consiste una colazione sana?

Ecco i consigli di Clivietta per iniziare la giornata facendo il pieno d’energia!

  • In linea generale una prima colazione sana deve apportare circa il 25% delle calorie giornaliere e contenere in abbondanza sia macronutrienti (carboidrati, grassi e proteine) sia micronutrienti (vitamine e sali minerali). Dovrebbe essere composta da alimenti a basso indice glicemico per aumentare il senso si sazietà ed evitare picchi e dovrebbe variare il più possibile per apportare i giusti nutrienti senza eccessi.

 

  • Per una colazione sana meglio evitare un consumo eccessivo di zucchero, soprattutto quello bianco raffinato! Questo non significa rinunciare del tutto a un cornetto o a una fetta di torta: l’importante è non abusarne quotidianamente!

 

  • Occhio ai carboidrati: nonostante la tipica colazione all’italiana faccia incetta di cornetti, torte e biscotti questi non sono propriamente un toccasana per la salute. Prova a sostituirli con cereali integrali, ancor meglio se Gluten free: più facili da digerire e molto nutrienti!

 

  • Bevi un paio di bicchieri d’acqua prima di iniziare il pasto. L’acqua bevuta al mattino aiuta l’organismo ad avere più energie e una migliore digestione durante la giornata. Inoltre contribuisce ad espellere liquidi e tossine in eccesso.

 

  • Per una colazione sana consuma sempre un po’ di frutta fresca, meglio se di stagione. Puoi aggiungere della frutta secca come mandorle o noci. Aiutano l’organismo, sono ricche di fibre e di magnesio!

 

  • Anche le proteine sono indispensabili per una colazione sana. Quindi, per chi predilige una colazione salata, via libera alle uova!

 

  • In generale meglio evitare un eccesso di grassi. Quindi il consiglio è quello di sostituire il latte di mucca con quello vegetale. Oggi in commercio ne trovi di ogni tipo!

 

  • Evita di mettere in tavola, ogni mattina, prodotti alimentari particolarmente lavorati. A cominciare dagli insaccati, per la parte salata, e da merendine e cornetti confezionati per il dolce.

 

  • Prenditi il tempo necessario per gustare la tua colazione e condividere questo momento con i tuoi cari. Il segreto per rendere la tua colazione sana e perfetta!

Ricorda che abituarsi a consumare una colazione nutriente ed equilibrata avrà un impatto positivo sia dal punto di vista fisico che psicologico! Organizza il tuo tempo e gusta la tua colazione sana.

Per scoprire altri consigli consulta la pagina scegli il benessere insieme a Clivietta.

Condividi su