Todis e Sant'egidio - Todis

Todis e Sant’egidio

TODIS E SANT’EGIDIO A SOSTEGNO DEI PIÙ BISOGNOSI

Il Coronavirus ha creato una situazione di estrema difficoltà per oltre 2,7 milioni di italiani. Oggi, questi nostri concittadini rischiano di non riuscire a sfamare le loro famiglie. Per questo, oltre alle tante “spese sospese” lasciate dai nostri clienti, presso i punti vendita, Todis ha deciso di fare la sua parte donando un’ingente quantitativo di derrate alimentari.

Grazie alla preziosa opera della Comunità di Sant’Egidio, saranno distribuite nei punti di raccolta delle città di Roma, Civitavecchia, Pescara, Napoli, Palermo e Bari beni di prima necessità per coprire le varie regioni. In particolare verranno donati: 11 tonnellate di pasta, 6.000 litri di passata di pomodoro, 6.500 litri di latte, 6.700 scatolette di tonno, 1.000 litri d’olio extra vergine, 8.600 vasetti di omogeneizzato, oltre a conserve, merendine, yogurt e altri generi alimentari.

Un contributo concreto per farcela insieme

CARRELLO SOSPESO

Sono giorno difficili per tutti, ma per qualcuno lo sono ancora di più. Ecco perchè Todis insieme con Croce Rossa Italiana di impegna a dare sostegno alle famiglie più bisognose. Chiediamo di dare un piccolo aiuto, perchè si sa che, poco a poco anche il poco diventa tanto.

Acquista un prodotto tra zucchero, carne e tonno in scatola, legumi, sughi, cereali, biscotti, merendine, cacao, prodotti per l’igiene della persona e della casa e mettilo nel carrello che trovi all’ingresso.

Guarda la Gallery