L’insegna italiana di proprietà di Iges prevede di chiudere l’anno con un giro d’affari di 870 milioni di euro

Todis, insegna italiana di proprietà di Iges, società controllata dalla cooperativa Pac2000A Conad, operante nella grande distribuzione organizzata, prevede di chiudere l’anno fiscale 2020 con un fatturato di circa 870 milioni di euro, con un trend di crescita che sfiora il 13% sulla rete totale e una quota di mercato del 4% nel canale discount. Anche il trend delle vendite a parità di rete si conferma in aumento, con un incremento del 7%.

Leggi tutto >

Condividi su